Immigrazione

Le buone prassi, volontariato civico per i profughi anche nella Zona Pisana: la SdS aderisce al protocollo regionale

Profughi_Volontariato

La pulizia di piazze e strade piuttosto che la cura di un’area a verde o ancora l’impegno in un centro per anziani oppure al servizio dei più deboli di un quartiere. Via libera al servizio di cosiddetto volontariato civico per i profughi accolti a Pisa e dintorni: «Siamo la prima Società della Salute della Toscana ad aderire formalmente al protocollo d’intesa ...

Leggi Articolo »

La buona prassi, a Capannori 15 profughi volontari rimettono a posto un campo sportivo e curano la manutenzione del parco di una residenza per anziani

270715_profughi_casaGori

Quindici profughi richiedenti asilo politico che hanno trovato ospitalità nel territorio di Capannori si occuperanno del recupero del campo sportivo e sistemeranno il parco presente nella Casa della Salute “don Gori” di Marlia, luogo in cui gli anziani trascorrono molto tempo durante la loro permanenza nella Rsa. Il comunicato del comune di Capannori

Leggi Articolo »

“Senza accoglienza non c’è comunità”. La Caritas di Roma dopo le violenze a Casale San Nicola

Immigrazione: a Trapani migranti soccorsi a largo Lampedusa

“Una città che non accoglie i migranti – famiglie e ragazzi in fuga da guerre, persecuzioni e povertà – è un popolo senza memoria, un agglomerato umano che non può dirsi comunità”. Il comunicato della Caritas diocesana di Roma dopo le violenze a Casale San Nicola.

Leggi Articolo »

Profughi, via i container da San Rossore. Accoglienza nella struttura della congregazione del Cottolengo di Arena Metato

accoglienza_profughi

Via i container da San Rossore. Sarà la struttura lungo via San Jacopo ad Arena Metato, di proprietà della congregazione del Cottolengo, a fungere anche da centro di accoglienza per gli eventuali momenti d’emergenza che dovessero profilarsi nelle prossime settimane: un’ospitalità di due o tre giorni al massimo necessari per trovare un’altra sistemazione. E’ la soluzione che consentirà appunto di ...

Leggi Articolo »

Da profugo ad operatore della Caritas. Prima il deserto e poi la lunga attesa in Libia: la storia di Ibrahim, fuggito 7 anni fa dal Ciad.

immigrati

”Non è stato facile. La zona in cui vivevo, nel Ciad, è devastata dai conflitti. Dalla mia città ho raggiunto la Libia su un camion e ho viaggiato nel deserto per dieci giorni. E’ stato faticoso perché non avevo molto da bere e da mangiare. Una volta lì ho aspettato tre anni, dopodiché sono partito verso l’Italia”. La fuga di ...

Leggi Articolo »

E’ immigrato un ”toscano” su dieci. La presenza straniera sul territorio regionale nei numeri del Rapporto Caritas 2014

Rapporto_Immigrazione2014

Al 1 gennaio 2014 la Toscana si colloca al sesto posto per quota di cittadini stranieri residenti in Italia (7,9%), i quali sono 387.350 (di cui il 53,8% donne), con un’incidenza sulla popolazione regionale tra le più alte d’Italia (10,3%). Essi sono maggiormente presenti nelle province di Firenze (31,6%), Prato (10,3%) e Pisa (10,1%) che esercitano maggiore attrattività nei confronti ...

Leggi Articolo »

“L’accoglienza di profughi e richiedenti asilo: opportunità, limiti e prospettive”. Il documento di Caritas Pisa divulgato per la Giornata Mondiale del 20 giugno

profughi_2

Interveniamo sulla c.d. “emergenza profughi” perché ci coinvolge direttamente come Caritas Diocesana, organismo della Chiesa Pisana per la pastorale della Carità, già impegnata nell’accoglienza di undici persone in fuga da guerre e situazioni di conflitto e reale rischio per la propria incolumità ormai e perché incontriamo e incrociamo le loro storie anche al Centro d’Ascolto piuttosto che alla Cittadella della ...

Leggi Articolo »

”Perdono per chi chiude le porte ai rifugiati”. Il messaggio del Papa per la giornata mondiale di sabato 20 giugno

lampedusa0308072013

  ”Vi invito tutti a chiedere perdono per le persone e le istituzioni che chiudono la porta a questa gente che cerca una famiglia, che cerca di essere custodita”. Con queste parole, aggiunte a braccio, Papa Francesco ha concluso il suo appello in favore dei rifugiati per i quali sabato prossimo si celebra la giornata mondiale promossa dalle Nazioni Unite

Leggi Articolo »

“I migranti risorsa per l’Italia”. Presentato il XXIV rapporto di Caritas e Migrantes

Immigrati_lavoro

Rappresentano l’8 per cento della popolazione, lavorano ma guadagnano meno degli italiani, contribuiscono alla ricchezza del paese. Sono i “Migranti, attori di sviluppo”, secondo il ventiquattresimo rapporto Immigrazione di Caritas e Migrantes presentato oggi, giovedi 4 giugno, a Milano al Conference Centre di Expo.  L’articolo di Avvenire.  Gli interventi e i materiali illustrati durante il convegno.

Leggi Articolo »

Stamani all’Expo la presentazione del XXIV Rapporto Immigrazione di Caritas e Migrantes

Rapporto_Immigrazione2014

Sarà presentato oggi, giovedì 4 giugno a Milano, alle 11 presso il Conference Center di EXPO 2015 il XXIV Rapporto Immigrazione Caritas e Migrantes dal titolo “Migranti, attori di sviluppo”. Come spiegano nell’introduzione mons. Gian Carlo Perego (Direttore generale della Fondazione Migrantes) e mons. Francesco Soddu (Direttore di Caritas Italiana) «il Rapporto è dedicato all’Expo 2015, un avvenimento che, per quanto discusso, ha da sempre ...

Leggi Articolo »