La fotografia sul volontariato in Toscana scattata da Cesvot. La presentazione del rapporto, disponibile sul sito, si terrà a Pisa il 27 febbraio.

Un quadro completo sul volontariato attivo in Toscana. “Oltre la crisi. Identità e bisogni del volontariato toscano” è la ricerca condotta dall’Università di Pisa che analizza le 1.712 associazioni del terzo settore operanti su tutto il territorio regionale. Dal settembre 2014 al febbraio 2015 il gruppo di studio coordinato da Andrea Salvini, docente del dipartimento di scienze politiche, ha raccolto informazioni e notizie sulle organizzazioni di volontariato, relazionando le diverse tipologie di attività e di azioni impiegate.

Il campione preso in esame costituisce il 52% sul totale degli enti solidali aderenti al Cesvot, che ha deciso di presentare questi risultati in 11 incontri territoriali (uno per ogni capoluogo comprendendo anche il circondario di Empoli). Scopo degli appuntamenti è permettere a ciascuna provincia di conoscere i dati emersi dall’analisi.

Il lavoro di ricerca, i dati raccolti e l’analisi condotta permettono utili e preziosi approfondimenti locali e offrono un organigramma puntuale sul volontariato che opera in ogni territorio. Il ciclo di convegni è già iniziato lo scorso 5 febbraio, che ha visto come capofila Arezzo. Ora si continua con Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pistoia, Prato, Siena. L’incontro a Pisa è previsto sabato 27 febbraio, dalle 9.30, alla Stazione Leopolda.

Scarica il programma completo

Oltre La Crisi Incontri Sul Territorio- Programma
Oltre La Crisi Incontri Sul Territorio- Programma
Oltre la crisi_incontri sul territorio programma.pdf
173.1 KiB
225 Downloads
Dettagli