”Fate della vostra vita un capolavoro”. Il servizio civile universale alla Caritas di Pisa: 11 posti, domande entro mercoledì 26 gennaio, ore 14

Fate della vostra vita un capolavoro”. Era l’invito che Giovanni Paolo II rivolse ai giovani nel 1985.

In Caritas Pisa crediamo che l’esperienza del “Servizio Civile Universale” sia l’opportunità per i giovani di accogliere questo invito, di vivere la provocazione a “non appiattirsi nella mediocrità”, di “non vivere solo a metà” vivendo un anno della propria vita al servizio di chi ha più bisogno.

I giovani devono avere questi requisiti: essere cittadini italiani o, se stranieri, regolarmente soggiornanti in Italia, con un età dai 18 ai 28 anni compiuti, disponibili a mettersi in gioco per donarsi agli altri.

La scadenza bando è mercoledì 26 Gennaio 2022 alle ore 14.00.

Come Caritas diocesana di Pisa abbiamo a disposizione 11 posti su due progetti.

Il primo…

Nessuno si salva da solo: disagio e esclusione sociale – Pisa (9 posti)

Ente Capofila: Caritas Italiana

Area disagio adulto (Centro d’Ascolto e Cittadella della Solidarietà – Emporio Caritas)

Il secondo…

Non solo scuola 2021 (2 posti)

Ente Capofila: Misericordie d’Italia

Area educativa (Promuovere la cultura della solidarietà con i giovani)

Tutte le informazioni sul bando

Le indicazioni sui progetti

Per la partecipazione al Bando è necessario presentare la propria domanda esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone.

Per accedere a tale piattaforma è necessario avere lo SPID (sistema unico di identità digitale) o richiedere le credenziali. Qui il form  per la presentazione della domanda.

Per qualsiasi informazione sui progetti e per la consulenza per la presentazione della domanda, è possibile per i giovani interessati contattare la Caritas diocesana alla mail serviziocivile@caritaspisa.it oppure al numero di telefono 050 560952 nelle ore di ufficio, chiedendo di Debora.